Nuovamente 2016: Il programma e le conferenze

Nuovamente 2016

Nuovamente è un “Eco Festival“, dedicato a eco-sostenibilità e benessere psicofisico, che si svolge ogni anno a Cervo (IM). L’edizione 2016 avrà luogo dal 13 al 15 maggio e animerà il borgo medievale con whorlshop, conferenze, esposizioni, passeggiate, mercatini e spettacoli (musica, teatro, circo). Nuovamente è un evento organizzato da Pro Loco Progetto Cervo, Ass. Giostre, Associazione SemiNativi con il patrocinio del Comune di Cervo.

Anche Archen Studio Srls collabora all’iniziativa, in sinergia con Proxima – Associazione no-profit di Imperia, organizzando un ciclo di tre conferenze, dal tema “Architettura & Sostenibilità“.

Gli incontri avranno luogo tutti i giorni alle ore 15.30 presso la Sala Consigliare del Comune di Cervo e saranno a ingresso libero e gratuito.

 

Programma convegno

Venerdì 13 maggio – ore 15.30
Dal consumo di suolo al coltivare cambiamenti
Lo sviluppo delle città ha consumato una parte notevole del suolo fertile coltivabile in molte parti del mondo e nel nostro Paese. L’Italia (e la Liguria ancor più), nel settore alimentare, non è autosufficiente e deve importare una grande quantità di materie prime importandole dall’estero. Per far fronte ai bisogni alimentari del mondo urbanizzato c’è chi pensa che basti dire “no sprawl” oppure che molto possa fare l’innovazione tecnologica; altri, invece, sostengono la necessità di un nuovo e più equilibrato modello di sviluppo della città, in cui quest’ultima attribuisce specifici ruoli alla campagna circostante. E nell’imperiese: il Parco agricolo del Ponente?
Intervengono: l’arch. Lucio Massardo e il dott. Marco Frassinelli.

Sabato 14 maggio – ore 15.30
Riqualificare l’esistente: come spendere meno inquinando meno
In Italia abbiamo oltre 6 milioni di edifici costruiti tra il 1960 e il 1990 con tecniche a bassissima efficienza energetica e alimentati da fonti di energia fossile. Se pensiamo che il 40% dell’energia consumata in Europa viene utilizzata per il riscaldamento delle abitazioni, si può capire quale grandissimo impatto economico e ambientale avremmo riqualificando l’immenso patrimonio edilizio esistente. Oggi esistono tecniche che possono portare ad un risparmio fino al 90% del fabbisogno energetico pre-intervento, tecniche che ci permettono contemporaneamente di spendere meno, inquinare meno e vivere in una casa più confortevole. È necessario però rivolgersi a professionisti aggiornati e in grado di dare risposte specifiche per ogni singola situazione.
Intervengono: il dott. Marco Frassinelli e l’arch. Elisabetta Molli.

Domenica 15 maggio – ore 15.30
Ingegneria nella natura e auto-costruzione assistita
Esperienze di auto-costruzione assistita e ingegneria naturalistica svolte sia in Italia che all’estero, nell’ambito delle iniziative di cooperazione con i paesi in via di sviluppo, in particolare le esperienze svolte in Etiopia. L’auto-costruzione assistita permette ai futuri utenti di realizzare gli edifici da sé, tramite il supporto di un team di professionisti; per Ingegneria Naturalistica si intende l’insieme di tecniche volte a ridurre il rischio di erosione del terreno, con consolidamenti tramite piante o parti di esse, in combinazione con materiali naturali inerti ed eventuali inserti di materiali artificiali.
Intervengono: il prof. arch. Massimo Corradi e l’arch. Elisabetta Molli.

 

Relatori

Elisabetta MolliArch. Elisabetta Molli
Dopo aver conseguito la Laurea Magistrale in Architettura (votazione 110/110 e lode) ed essersi iscritta all’ordine degli architetti paesaggisti pianificatori conservatori, inizia a collaborare con diversi studi di architettura a Genova (“Shin Lab”, “Sibilla Associati”) e Torino (“Officina di Architettura”). Successivamente decide di specializzarsi in Architettura Sostenibile e segue il corso di “Tecnico dell’uso razionale dell’energia applicato alla conservazione del patrimonio edilizio rurale” al termine del quale consegue le qualifiche di “Esperto CasaClima Junior” e “Progettista di edilizia sostenibile e ad alta efficienza energetica”. L’anno successivo fonda Imperia la società di ingegneria e architettura “Archen Studio Srls”.

Marco Frassinelli - Archen StudioDott. Marco Frassinelli
Laureato in Ingegneria Gestionale, lavora per diversi anni come manager di impresa, gestendo in particolare imprese edili, immobiliari e di fornitura di attrezzature da costruzione. Nel frattempo fonda lo studio di Amministrazioni Condominiali “Montaldi Frassinelli” col quale amministra immobili in vari comuni della Provincia di Imperia. Deciso a specializzarsi in energia ed edilizia sostenibile, frequenta numerosi corsi di formazione quali “Progettista CasaClima base”, “Esperto CasaClima Junior”, “Certificatore energetico” e “Tecnico dell’uso razionale dell’energia applicato alla conservazione del patrimonio edilizio rurale”. Conseguita la qualifica regionale di “Progettista di edilizia sostenibile e ad alta efficienza energetica”, fonda a Imperia la società di ingegneria e architettura “Archen Studio Srls”.

Lucio MassardoArch. Lucio Massardo
Partner di “Ardoino & Massardo architetti associati”, più volte consigliere dell’Ordine degli Architetti e PPC di Imperia, delegato Inarcassa, membro effettivo dell’Istituto Nazionale di Urbanistica, per qualche tempo anche dipendente pubblico; opera da circa vent`anni nei settori della progettazione urbanistica, delle opere pubbliche e anche nell’edilizia civile, perché non di sole grandi opere è fatta la prassi professionale, ma sempre e comunque ogni lavoro è una sfida “contro l’appiattimento, con ostinazione”. In luogo di gesta eroiche, una quotidianità che si rifà agli antichi artigiani i quali non erano altro che designer lenti. Alla base vi è la curiosità di una conoscenza sempre in evoluzione: in questo momento, alcuni piani urbanistici di comuni dell’entroterra ligure sono il luogo di riflessione per pensare un diverso rapporto tra città e campagna.

Massimo CorradiProf. Arch. Massimo Corradi
Professore associato di Storia della Scienza presso la Scuola Politecnica dell’Università degli Studi di Genova. Insegna: “Storia della Scienza e delle tecniche costruttive”, “Storia e tecniche dell’ingegneria naturalistica”, “Storia della scienza e della tecnica” e “Scienza delle costruzioni”. Visiting professor all’Université Catholique di Louvain La Neuve, alla Open University di Londra, all’Universidade di Brasilia; è stato Invited lecturer in numerosi Convegni Nazionali e Internazionali organizzati nell’ambito della Storia della Scienza e delle tecniche costruttive e dei rapporti tra Meccanica e Architettura; membro della Scuola di Dottorato in Architettura e Design dell’Università di Genova ed Esternal reviewer della Escuela Doctoral della Universidad Politécnica di Madrid. È autore di circa centoventi pubblicazioni sui temi della Scienza delle costruzioni, della Meccanica applicata alle costruzioni, del Restauro statico e del consolidamento delle strutture e della Storia della Scienza e della tecnica.